LEGGE 16/2014

L.R. n. 16 del 18 luglio 2014: “Salvaguardia e valorizzazione dei dialetti dell’Emilia-Romagna”
La Legge regionale 16/2014 affida all’Istituto per i beni artistici culturali e naturali (IBC) la programmazione annuale di azioni e interventi che promuovano la conoscenza e la conservazione dei dialetti emiliani e romagnoli attraverso studi, ricerche e convegni, progetti e sussidi didattici nelle scuole, manifestazioni, spettacoli e iniziative editoriali.

La legge sostiene anche la messa in rete degli archivi e dei fondi pubblici e privati esistenti, la costituzione di un fondo bibliografico e di un archivio documentale dedicati e consultabili online, la creazione di specifiche sezioni dedicate ai dialetti nelle biblioteche.