Modena racconta

05 Maggio 2020

Sette appuntamenti con letture di pagine di narrativa da gustare a distanza “social”: è la proposta del portale Città di Modena rivolta a tutti gli appassionati di letteratura dal 22 aprile al 23 maggio 2020. I brani, tratti da opere di Gianni Celati, Daniele Del Giudice, Ugo Cornia, Barbara Baraldi e altri autori, sono letti in diretta dagli attori della compagnia stabile di ERT – Emilia Romagna Teatro sulla pagina Facebook della Città di Modena e poi i video restano disponibili sul sito web e sul canale YouTube di ERT.

Si comincia con alcuni brani tratti dal libro “Narratori dell’invisibile”, titolo di un memorabile convegno dedicato a Italo Calvino, che si svolse a Sassuolo nel febbraio 1986 con la partecipazione di scrittori, filosofi, scienziati e poeti: tra gli altri, Giorgio Agamben, Gianni Celati, Paolo Fabbri, Valerio Magrelli, Enzo Melandri, Ginevra Bompiani, Daniele Del Giudice, Nico Orengo,  Giuliano Scabia, Giuliano Gramigna, Guido Guglielmi. Nel 1987 l’editore Mucchi di Modena ne fece un libro curato da Beppe Cottafavi e Maurizio Magri, con una foto di copertina di Luigi Ghirri: libro che di recente, essendo ormai introvabile in formato cartaceo, è stato ripubblicato in versione ebook dal Dondolo, la casa editrice digitale del Comune di Modena.

Programma

Mercoledì 22 aprile, ore 19 > Paolo Minnielli legge “Verso la foce”: diario di viaggio 30/31 maggio e 1 giugno di Gianni Celati, da “Narratori dell’invisibile”.

Mercoledì 29 aprile, ore 19 > Maria Vittoria Scarlattei legge “Verso la foce”: diario di viaggio 2/3 giugno di Gianni Celati, da “Narratori dell’invisibile”.

Sabato 2 maggio, ore 19 > Daniele Cavone Felicioni legge brani tratti da “Lo stadio di Wimbledon” di Daniele Del Giudice e da “Narratori dell’invisibile”.

Mercoledì 6 maggio, ore 19 > Michele Lisi legge il racconto “Il miracolo di San Geminiano” da “Nebbie e miracoli autostrade e fastfood” di Ugo Cornia.

Sabato 9 maggio, ore 19 > Diana Manea legge “James Bond e l’aceto balsamico” di Ugo Cornia.

Mercoledì 13 maggio, ore 19 > Jacopo Trebbi legge un primo estratto da “Amici Miei” di Walter Siti e Marco Santagata.

Sabato 16 maggio, ore 19 > Simone Francia legge un secondo estratto da “Amici Miei” di Walter Siti e Marco Santagata.

Mercoledì 20 maggio, ore 19 > Maria Vittoria Scarlattei legge “La Sconosciuta” di Barbara Baraldi.

Giovedì 23 maggio, ore 19 > Michele Dell’Utri legge “L’opera struggente a Modena di un formidabile genio: Basquiat” di Anna Ferri.