Il racconto in 10 righe

06 Luglio 2020

“DÌdentro” è  il tema scelto per la ventunesima edizione del concorso di scrittura “Il racconto in 10 righe”, indetto dalla Biblioteca comunale “Giuseppe Taroni” di Bagnacavallo, che invita tutti a raccontare le esperienze, le emozioni, i pensieri, le riflessioni, le abitudini e le scoperte maturate stando dentro le mura di casa, durante e dopo l’emergenza sanitaria della scorsa primavera.

Le 10 righe che costituiscono la caratteristica del concorso devono essere scritte in carattere Times New Roman corpo 12, per un totale massimo di 910 battute spazi inclusi. Possono partecipare i residenti nella regione Emilia-Romagna senza limiti di età, per due categorie di concorso: Under 14 e Adulti. Il regolamento e il modulo di partecipazione sono scaricabili dal sito del Comune di Bagnacavallo (per informazioni: 0545 280912)

Saranno premiati con libri i primi tre classificati della sezione “Adulti” e il primo della sezione “Under 14”, sulla base della graduatoria stilata da una giuria di esperti. Gli elaborati (uno per autore) dovranno essere inediti, originali e in lingua italiana, mai presentati ad altri concorsi. I racconti devono essere inviati entro le ore 24 del 31 luglio 2020 all’email taroni@sbn.provincia.ra.it o all’indirizzo della Biblioteca (via Vittorio Veneto, 1 – 48012 Bagnacavallo).

La premiazione dei racconti vincitori, prevista per la serata di lunedì 31 agosto presso il chiostro del Centro culturale Le Cappuccine di Bagnacavallo, sarà realizzata nel rispetto delle precauzioni sanitarie obbligatorie.