È di nuovo "ScrittuRa Festival": a Ravenna e Lugo dall'1 al 27 luglio

10 Giugno 2021

Dall’1 al 27 luglio 2021, a Ravenna e Lugo, ritorna l’appuntamento con ScrittuRa festival, la rassegna di incontri con autori e autrici del panorama letterario diretta dallo scrittore Matteo Cavezzali e realizzata grazie al contributo di Regione Emilia-Romagna, Comuni di Ravenna, Lugo, Bagnacavallo, Fusignano e Cotignola.

Giunto alla sua ottava edizione, il festival, che ha avuto un’anteprima straordinaria l’8 giugno con il premio Nobel Olga Tokarczuk, si svolgerà nel chiostro della Biblioteca Classense di Ravenna (prenotazioni obbligatorie e gratuite on line), a Marina di Ravenna, nel Pavaglione e nei Chiostri del Carmine di Lugo, con appuntamenti anche a Bagnacavallo, Fusignano e Cotignola.

Tra gli ospiti in programma si segnalano Daria Bignardi, che aprirà il festival l’1 luglio, Amélie Nothomb, Nicola Lagioia, Teresa Ciabatti, Massimo Carlotto, Antonella Lattanzi, Camilla Boniardi, Stefania Auci, Loredana Lipperini. Ci saranno approfondimenti sul mondo classico con Eva Cantarella, su Shakespeare con Nadia Fusini e su Dante con Paolo Pellegrini, sulle parole della musica con Giuliano Sangiorgi dei Negramaro e Francesco Bianconi dei Baustelle, sulla filosofia con Emanuele Coccia, sulla comicità con Maccio Capatonda e Le Coliche, sul teatro con Marco Baliani. La rassegna verrà conclusa da Elio Germano e Chiara Lagani il 27 luglio (prenotazione online).

“ScrittuRa festival” è realizzato con il sostegno di Fondazione Del Monte di Bologna e Ravenna, Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e la collaborazione di Istituzione Biblioteca Classense, Ravenna Festival, Bronson Produzioni, Caffè Letterario di Lugo, Teatro Binario, Libreria Dante di Longo e Libreria Alfabeta.