Un anno con Dante a Faenza

11 Febbraio 2021

La campana che nel 2021 fa risuonare il settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri ha cominciato a vibrare anche a Faenza, dove l’assessorato comunale alla cultura – con il supporto della Biblioteca Manfrediana, delle associazioni “Fatti d’Arte” e “Independent Poetry”, e di numerosi operatori del territorio – ha avviato un programma di attività e di eventi articolati sull’intero corso dell’anno. Sono previste mostre, letture, conferenze, spettacoli e attività performative, iniziative per bambini e ragazzi, progetti per le scuole, escursioni e visite guidate, attività musicali, proiezioni cinematografiche e pubblicazioni, con l’obiettivo di “portare Dante alle persone” senza rinunciare alla necessaria qualità culturale.

Il primo appuntamento è quello organizzato dalla Manfrediana, che sotto il titolo “Un anno con Dante” ha chiamato a raccolta tutti i cittadini, con l’invito a risfogliare le pagine della “Commedia” e mandare un video con la lettura delle proprie terzine preferite. Per ricevere le informazioni utili a partecipare si può scrivere una email (manfrediana@romagnafaentina.it) o telefonare (0546.691.700). Le pillole “divine” verranno pubblicate sul sito web, sul canale YouTube e sulla pagina Facebook della Biblioteca.

Seguiranno, a partire da marzo, un ciclo di conferenze online e una serie di letture nei luoghi danteschi a Faenza, la realizzazione di uno spettacolo teatrale su “Le donne di Dante”, tre serate dedicate alla rievocazione dei personaggi storici faentini citati nelle tre Cantiche, l’allestimento di una mostra di edizioni dantesche e materiale documentario, gli appuntamenti poetici curati da “Independent Poetry” e quelli melodici realizzati dalla Scuola di Musica “Sarti”.

Video

Un anno con Dante: la Biblioteca Manfrediana di Faenza vi invita a leggere la Divina Commedia